La primavera è strettamente legata alla rinascita, all’aprirsi al mondo, allo sbocciare di fiori, idee e nuove speranze. Personalmente l’ho sempre legata all’apparire di due meravigliosi fiorellini. La primula, quella giallina, delicata ma allo stesso tempo tenace, che colora di giallo porzioni di prati e boschi; e a quella paffuta nuvola dorata che esplode gioiosa dagli alberi di mimosa, quasi a dare un calcetto amichevole a nonno inverno.

Di seguito una torta soffice e deliziosa, per festeggiare la primavera in leggerezza.

Ingredienti:

PAN DI SPAGNA

  • 290 gr. Farina
  • 90 gr. Fecola di patate
  • 140 gr. Zucchero
  • 140 gr. Bevanda di soia
  • 200 gr. Latte di cocco
  • 90 gr. Olio di mais
  • 18 gr. Lievito per dolci
  • 1 cucchiaino Curcuma
  • 1 pizzico di sale

BAGNA

  • 40 gr. Succo d’ananas
  • 5 gr. Rhum

CREMA DIPLOMATICA

  • 48 gr Amido di mais
  • 12 gr. Farina
  • 80 gr. Zucchero
  • 60 gr. Burro di soia
  • 500 gr. Bevanda di soia (o altra bevanda vegetale)
  • 1/2 Bacca di Vaniglia
  • 50 gr. Panna vegetale
  • 5 gr. Zucchero a velo

ALTRO

  • 150 gr. Panna Vegetale
  • Zucchero a velo

Procedimento:

PAN DI SPAGNA 

Preriscaldare il forno a 180°C

In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi.

In un bicchiere versare il latte di cocco e la bevanda di soia, quindi aggiungere l’olio e mescolare vigorosamente per qualche secondo. Unire agli ingredienti secchi, formando una pastella omogenea.

Versare il composto in uno stampo per torte e infornare per circa 40 minuti (fare prova stecchino).

Quando il pan di spagna sarà pronto, metterlo a raffreddare su una grata.

CREMA PASTICCERA 

Sciogliere la farina e l’amido di mais in poca bevanda di soia.

In un pentolino versare il resto della bevanda, lo zucchero, i semi di vaniglia e il burro. Quando il liquido sarà caldo aggiungere la bevanda con le polveri sciolte.

Portare a ebollizione e far andare per almeno un paio di minuti.

Far raffreddare la crema pasticcera.

Nel frattempo montare la panna con lo zucchero a velo.

Quando la crema pasticcera sarà fredda, incorporare la panna montata con movimento dal basso verso l’alto.

BAGNA 

Mescolare il succo d’ananas e il rhum.

COMPOSIZIONE DEL DOLCE 

Tagliare il pan di spagna in tre basi.

Prendere la prima base, cospargerla di bagna con un pennello; quindi farcire con abbondante crema diplomatica.

Prendere la seconda base e, dopo aver passato la bagna, utilizzarla per coprire la crema diplomantica.

Tagliare a cubetti regolari la terza base.

Montare la panna e ricoprire la torta con uno strato di qualche millimetro.

Quindi ricoprire il dolce con i cubetti di pan di spagna.

In rifinitura passare una spolverata di zucchero a velo.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *