Il Tiramisù è un dolce talmente famoso, che diventa molto difficile riproporlo in versione Vegan senza paragonarlo a quello realizzato con gli ingredienti originali.

Dopo vari tentativi, ho finalmente trovato un’interpretazione che offro sempre molto volentieri ai miei ospiti. Spero sinceramente sia anche di vostro gradimento.

Il TIRAMISU’ che propongo ha uno strato di morbido Biscuit inzuppato di Caffè;  Crema pasticcera con l’aggiunta di Panna; Cioccolato fondente a scagliette e infine l’immancabile spolverata di Cacao.

Ricetta: Medio – Facile (per circa 8/10 persone)

Ingredienti:

– 20 gr. Cioccolato fondente
– Cacao q.b.
– Caffè (bevanda) q.b.

BISCUIT

– 140 gr. Farina 0 (alto proteica)
– 50 gr. Zucchero
– 40 gr. Farina Nocciole
– 100 gr. Bevanda di Soia
– 5 gr. Aceto di Mele
– 60 gr. Olio di Mais
– 15 gr. Lievito
– 125 gr. Yogurt di Soia Bianco

CREMA

– 600gr. Bevanda di Soia
– 60 gr. Burro di Soia
– 18 gr. Farina
– 42 gr. Amido di Mais
– 90 gr. Zucchero
– 200 gr. Panna di Soia da Montare

Procedimento:

BISCUIT

In una ciotola versare la FARINA, lo ZUCCHERO e la FARINA di NOCCIOLE.

Nel frattempo preriscaldare il forno a 180°

In un apposito bicchiere unire la BEVANDA di SOIA all’ACETO di MELE e lasciare coagulare per un paio di minuti. Aggiungere agli ingredienti secchi la cagliata così ottenuta, avendo cura di mescolare con una frusta. Quindi incorporare l’OLIO DI MAIS, lo YOGURT ed infine, sempre mescolando con vigore, il LIEVITO.

Stendere il composto in maniera uniforme su un vassoio, tenendo un’altezza di circa 1cm.

Infornare a 180° per circa 12 minuti (dipende dal forno).

CREMA

Montare la PANNA di SOIA (consistenza semi montata) e conservarla in frigo.

In un pentolino far scaldare 500 gr di BEVANDA DI SOIA con il BURRO di SOIA, lo ZUCCHERO. Mescolare con una frusta.

In una ciotola a parte setacciare la FARINA e l’AMIDO di MAIS. Aggiungere a filo i rimanenti 100 gr di BEVANDA DI SOIA, avendo cura di mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi (per sicurezza passare il composto così ottenuto attraverso le maglie di un colino).

Versare le farine diluite nel pentolino, appena prima che inizi a bollire. Mescolare bene con la frusta e continuare a cuocere per circa 3/4 minuti.

Versare la crema in un recipiente e farla raffreddare (personalmente non utilizzo la pellicola sugli alimenti caldi, quindi per evitare la formazione della pellicina, verso la crema in un recipiente freddo in acciaio, lo metto dentro una bacinella d’acqua fredda mescolando finché la crema si raffredda … In questo modo, la crema diventerà di una consistenza leggermente collosa e sarà ottima per l’utilizzo che andremo a farne).

Appena la crema sarà fredda, incorporare la panna semimontata.

ALTRO

  • Preparare il CAFFE’ e metterlo a raffreddare
  • Grattuggiare il CIOCCOLATO FONDENTE

Quando tutte le parti del dolce saranno pronte, procediamo con il montaggio.

In una pirofila mettere uno strato di Biscuit e inzupparlo di Caffè. Versare una parte della Crema (metà scarsa) e ricoprire con il Cioccolato a scagliette. Mettere ancora uno strato di Biscuit, bagnarlo con il Caffè e coprire con il resto della Crema. Livellare e spolverare con il Cacao (per dosarlo in maniera omogenea aiutarsi con un colino a maglie fini)

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *