Acquisto la frutta e la verdura presso il mio contadino bio di fiducia. Ogni volta che mi avvicino a quel bancone in legno, non riesco a staccare gli occhi dai cesti pieni di ogni prelibatezza. Vengo rapita da profumi e colori e, nonostante io cerchi di impegnarmi, finisco sempre per portare a casa qualcosa di non previsto nella mia “fiscalissima” tabella della spesa. Di seguito la storia dell’anguria e del melone che non erano in lista.

Ingredienti:

Per bicchiere all’anguria

  • Anguria
  • Mirtilli
  • Cannella in polvere
  • Foglie di menta per decorare

Per bicchiere al melone

  • Melone
  • Feta greca vegan
  • Basilico greco
  • Olio Evo
  • Pimento (o pepe nero)

Procedimento:

Tagliare l’anguria. Togliere i semi e formare le palline necessarie con uno scavino. Metterle in un bicchiere (o in un piatto), polverizzare con cannella e decorare con foglie di menta e mirtilli. Servire subito.

Affettare il melone. Togliere i semi e formare le palline necessarie con uno scavino. Metterle in una ciotola. Tagliare a cubetti la feta greca vegan e aggiungerla nella bowl. Unire il basilico greco, il pimento, l’olio evo e mescolare bene. Versare tutto in un bicchiere o in un piatto. Servire subito.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *